fbpx

Cessione della detrazione per Impianti Fotovoltaici

Come influisce il prezzo con la cessione della detrazione?

cessione detrazione fiscale Irpef per installazione di impianto fotovoltaico

La Cessione della detrazione fiscale per l’installazione di un impianto fotovoltaico è uno degli argomenti più cliccati del web nel 2019. Infatti con il subentro del decreto crescita, lo scorso 28 luglio 2019, installare un impianto fotovoltaico è diventato conveniente come non mai. Con l’entrata in vigore della nuova legge, tutti gli interventi volti al risparmio energetico costeranno la metà, non perché siamo in periodo di sconti ma grazie alla possibilità di cedere la detrazione. Tra gli interventi contemplati per tale agevolazione troviamo:

  • Impianti Fotovoltaici
  • Infissi
  • Tende da Sole
  • Cappotto Termico
  • Interventi di adeguamento Sismico
  • Caldaie a Condensazione
  • Ecc…Cessione detrazione fiscale Irpef per installazione Impianto Fotovoltaico sul tetto della tua casa

Come funzionava prima della cessione della detrazione (prima di luglio 2019)

Prima di luglio 2019, chiunque acquistava un impianto fotovoltaico aveva diritto ad una detrazione (Irpef) paria al 50% della spesa totale sostenuta per acquistare l’impianto, che poteva essere recuperata in 10 anni. Quindi se si spendevano ad esempio 5.000 euro per l’acquisto di un Impianto Fotovoltaico di 3 kW, il contribuente pagava l’intero importo in Fattura al fornitore e poi poteva recuperare 250 euro all’anno per 10 anni togliendoli dalle tasse che avrebbe dovuto pagare per l’anno solare in corso.

Come funziona adesso

Con la nuova legge, adesso, si può usufruire di uno sconto immediato del 50%, recuperando quindi istantaneamente la metà dell’investimento fatto per l’acquisto dell’impianto. In Pratica il cliente finale riceverà la fattura per il totale del costo dell’intervento di risparmio energetico, ma pagherà al fornitore soltanto la differenza rispetto alla detrazione Fiscale di cui avrebbe goduto. Nello specifico si tratta di una cessione di credito che l’acquirente dell’impianto concede alla ditta fornitrice del prodotto.

Quindi, oggi, se volessi acquistare un impianto fotovoltaico di 3 kW del valore di 5.000 euro, spenderei solo 2.500 euro (dunque il 50% in meno). L’unico obbligo del cliente, sarebbe quello di comunicare all’agenzia delle entrate, tramite l’apposito modulo (scaricabile anche dal sito dell’agenzia delle entrate), gli estremi dell’azienda alla quale si vuole fare la cessione del credito e a cui ho richiesto lo sconto in fattura di pari importo. L’azienda alla quale andrà la cessione, potrà recuperare il credito in 5 anni sotto forma di credito d’imposta.

L’iter per la cessione della detrazione per un nuovo impianto fotovoltaico

Secondo il provvedimento emanato il 31 luglio 2019 (consultabile anche sul sito dell’agenzia delle entrate cliccando qui), il cliente per usufruire dello sconto, deve prima compilare l’apposito modello (scaricabile anche dal sito dell’agenzia delle entrate cliccando qui) e trasmetterlo all’agenzia delle entrate. Il modello potrà essere trasmesso sotto forma cartacea unitamente al documento di riconoscimento del contribuente, oppure tramite posta elettronica certificata facendo attenzione a firmare il documento con firma digitale.

Attenzione

La Cessione del Credito non sarà più attiva a partire dal 31/12/2019.

Guide correlate

Per qualsiasi dubbio su come compilare il modello leggi la nostra guida completa.

Video correlato

Vi consigliamo anche questo video che spiega nel dettaglio tutto quello di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Questo contenuto è stato utile? Lasciaci una recensione 🙂

Open chat
1
Benvenuto su Energetic Efficiency,
come possiamo aiutarti?