fbpx

PERCHE’ SOSTITUIRE LA TUA VECCHIA CALDAIA ?

Questo è un momento storico particolare, questo è un momento che inverosimilmente dobbiamo goderci molto di più le mura di casa. E come tutti cerchiamo di rendere il nostro nido quotidiano più comodo e con più tepore con l’imminente arrivo dell’inverno.

Dobbiamo stare attenti però al risparmio, stando tanto tempo in casa implica pure dei consumi che se non tenuti sotto controllo ci faranno stare male quando arriverà la bolletta.

L’ing. Giuseppe Pappalardo fondatore di Energetic Efficiency oggi ci spiegherà cosa è meglio fare per risparmiare sulla bolletta di casa grazie all’acquisto corretto di una caldaia a condensazione.

Sostituire la vecchia caldaia con un nuovo modello a condensazione significa maggiore risparmio ed efficienza, oltre che una scelta green.

I sistemi di riscaldamento con più di 10 anni sono ormai obsoleti e causano spesso problematiche e malfunzionamenti che comportano continua manutenzione.

L’ottimizzazione dei consumi e il conseguente abbassamento delle bollette è qualcosa a cui tutti tendono.

Ma quando conviene realmente installare una caldaia di questa tipologia?

Le cose da apprezzare di una caldaia a condensazione sono il risparmio e salvaguardia dell’ambiente, serve una quantità minore di gas rispetto alla caldaia tradizionale perché viene sfruttato il calore dei fumi di combustione grazie alla loro condensazione.

 

Recuperare il calore della combustione significa ridurre ripercussioni negative per il pianeta causati dal riscaldamento globale.

È anche a causa del calore degli elettrodomestici che le temperature globali sono aumentate, comportando lo scioglimento dei ghiacciai e tutti quei cambiamenti climatici che hanno messo a repentaglio la vita di molte specie animali.

Al vantaggio ambientale si somma ovviamente quello economico dato che la bolletta del gas risulterà meno salata.

La caldaia è uno degli elettrodomestici più importanti per le nostre abitazioni, che permette infatti di rendere i nostri ambienti caldi durante i mesi invernali e di produrre in modo efficiente acqua calda sanitaria senza dover ricorrere ad uno scaldabagno elettrico.

 

Per scegliere la caldaia a condensazione che meglio si adatta alle nostre esigenze è importante considerare delle caratteristiche:

 

-Potenza – Le caldaie a condensazione varia dai 24 ai 35 kW. La potenza dipende dalle dimensioni dell’ambiente, la coibentazione della struttura e dalle esigenze di acqua calda sanitaria;

 

-Tecnologia – Scegliere una caldaia con una tecnologia avanzata ti aiuta nell’efficienza, nel risparmio e nel monitoraggio dei consumi, il tutto gestito da particolari Applicazioni che ne agevolano i settaggi e quindi il monitoraggio da remoto.

 

-Etichetta energetica – obbligatoria per tutti i generatori di calore, per il riscaldamento e per la produzione di acqua calda sanitaria. Le caldaie a condensazione sono di Classe A quindi ad alta efficienza energetica. Grazie a integrazioni di termoregolazione sui terminali di emissione si raggiunge la classe A+ la quale consente l’accesso alla richiesta di agevolazione fiscale del 65% (Riqualificazione energetica).

 

-Rumore – una caldaia a condensazione con materiali fonoassorbenti integrati, oltre a garantire silenziosità, permette il posizionamento in ogni ambiente, interno ed esterno.

 

Comprare una Caldaia Ariston Genus One Net con Tecnologia CUBE S NET è la scelta ideale per raggiungere gli obbiettivi sopra menzionati.

Parliamo di una caldaia Top di gamma.

La tecnologia CUBE S NET ti permette di regolare la temperatura di ogni ambiente oltre che regolare quando accendersi e spegnersi.

Tutto questo è regolabile anche in maniera Smart, con l’app ARISTON NET.

Quando avviene un guasto o un problema la caldaia invia un segnale al centro assistenza che intercetta subito il problema da remoto così da risolvere un eventuale problema senza alcuna chiamata e senza perdite di tempo inutili.

Un monitoraggio costante dei consumi per vivere in serenità il tepore di casa tua giornalmente.

Grazie a un rendimento termodinamico superiore al 90%, migliore anche rispetto alle caldaie ad alto rendimento con tecnologia tradizionale.

Guarda questo breve video dove ti diamo i 5 Buoni motivi per acquistare una caldaia a Condensazione Ariston.

https://www.youtube.com/watch?v=7XznzOAkJoU&ab_channel=EnergeticEfficiency

 

Come hai potuto vedere dal video ti consigliamo la Caldaia a condensazione Ariston Genus One Net.

Ecco le caratteristiche tecniche di questa caldaia.

Ariston assicura:

Classe A+

Installazione semplificata

Modelli disponibili:

Genus One Net   24 – 30 – 35  kW

Specifiche:

Scarico fumi 80, 60, 50 mm

Dimensioni 745 x 400 x 315 mm

Rapporto di modulazione 1:10

Rendimento alla portata termica nominale (60/80°C) 97,7 – 98,4  – 97,7%

Temperatura max/min riscaldamento (alta temperatura) 82 / 35 °C

 

Chi sostituisce il proprio impianto di riscaldamento con una caldaia a condensazione può usufruire dell’Ecobonus del 65%.

Grazie a Noi energia il cliente non dovrà aspettare le detrazioni statali ma sarà l azienda stessa ad anticipare i soldi degli incentivi.

Open chat
1
Benvenuto su Energetic Efficiency,
come possiamo aiutarti?